Bortolomiol celebra la “rivoluzione” con il 70th Anniversary

Magazine

Bortolomiol celebra la “rivoluzione” con il 70th Anniversary

23 Marzo 2020

La nuova Cuvée è stata creata per celebrare i 70 anni dalla fondazione della storica cantina di Valdobbiadene


È il 1949 quando Giuliano Bortolomiol, viticoltore di Valdobbiadene, fonda la cantina che porta il suo nome.


Sulle spalle porta l’eredità della famiglia che, almeno dalla metà del XVIII secolo, coltiva la vite nelle terre di Valdobbiadene. Il sogno di Giuliano è di cambiare la storia del Prosecco elevandone qualità, notorietà e dignità. In quel vino squisitamente locale, Giuliano vede, prima di altri, un possibile protagonista dell’enologia nazionale.

Oggi, il sogno del «pioniere del Prosecco» si è trasformato in un successo mondiale, forse oltre le sue stesse aspettative. Ma i suoi valori e il sogno di un vino che non ceda a compromessi sono stati tramandati alle figlie, Maria Elena, Elvira, Luisa e Giuliana, in prima linea insieme alla mamma Ottavia nella valorizzazione e nella promozione del Prosecco e del suo territorio d’elezione, il Conegliano-Valdobbiadene. 

Per celebrare Giuliano e la sua “rivoluzione”, Bortolomiol ha creato il nuovo 70th Anniversary Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg: uno spumante in edizione limitata, prodotto in sole 8000 bottiglie.

70th Anniversary nasce dalle uve provenienti da single vineyard a Santo Stefano di Valdobbiadene, che gode di una perfetta ed unica esposizione al sole. Vinificato in versione Brut Nature, ovvero con residuo zuccherino sotto i 3g/l di zucchero, esalta le caratteristiche estreme di un territorio difficile da coltivare, dove ogni operazione in vigna è necessariamente manuale.

Un Valdobbiadene contraddistinto da note olfattive fini ed eleganti che ricordano quelle floreali di gelsomino e robinia, con sfumature fruttate di mela verde. La personale complessità tattile lascia libera iniziativa nel creare matrimoni gastronomici con risotti alle erbette selvatiche ma anche frutti di mare di stagione. 

«Festeggiamo questo importante traguardo aprendo con i nostri amici più cari la prima bottiglia di questa collezione» ha detto, Elvira Bortolomiol, vice presidente della cantina, «con questo spumante vogliamo rendere omaggio a nostro padre Giuliano, che ha per primo ha tracciato il percorso da seguire.  Nel corso degli anni abbiamo consolidato il suo insegnamento, guardando insieme verso un futuro sempre più sostenibile»

Per celebrare questa etichetta straordinaria, Bortolomiol ha creato una serie di eventi iniziati nell'ultima edizione di Vinitaly e proseguiti con la prima residenza internazionale di artisti al Parco della Filandetta, nel cuore di Valdobbiadene, dove la famiglia ha rinnovato un’antica filanda risalente agli inizi del 1900.


Cosa aspettate a prenotare il vostro Wine Tour sulle più spettacolari colline del Veneto?

Highlights

Scopri i nostri Wine Tour esclusivi sulle colline di Conegliano e Valdobbiadene!

Read More