Tartufo, i migliori ristoranti delle Langhe

Magazine

Tartufo, i migliori ristoranti delle Langhe

18 Ottobre 2021

Cinque luoghi di culto dove il Tartufo Bianco d'Alba incontra la miglior enogastronomia del territorio


Ecco alcuni consigli per chi, oltre all'acquisto, vuole assaggiare il Tartufo Bianco d'Alba come si deve: con i piatti preparati dai uno migliori chef locali. Abbiamo selezionato i cinque migliori ristoranti dove gustare il tartufo, abbinato, ovviamente, ai grandi vini delle Langhe e del Roero.


La Ciau del tornavento - Treiso

Best truffle restaurants: La Ciau del Tornavento. The Grand Wine Tour

Maurilio Garola è uno degli chef più rappresentativi della cucina tradizionale piemontese e la sua stella Michelin brilla in particolare sui prodotti locali delle Langhe – e quindi, sul tartufo. "Qui i clienti devono sentirsi a casa", dice lo chef. Se pranzi e cene sono indimenticabili – e lo saranno sicuramente – questo è possibile grazie alle diverse risorse che contraddistinguono questo locale dal resto: il ristorante è ospitato in un ex asilo in stile littorio – tipico degli anni '30 – situato in Treiso, nel cuore delle Langhe. La sala da pranzo, con i suoi soffitti alti ei pavimenti in legno, regala una vista mozzafiato sui vigneti; mentre la cantina, scavata nel tufo della collina, conserva oltre 65.000 bottiglie di 450 produttori, e 1.800 etichette da tutto il mondo.

La Ciau del Tornavento Piazza Baracco, 7 – Treiso Tel. +39 0173 638333 laciaudeltornavento.it 


Da Guido - Santo Stefano Belbo


Monastero cistercense del 1600 e immerso tra i vigneti, tra muri in pietra e autentiche volte in mattoni, ospita i ristoranti Guido da Costigliole, punto di riferimento dell'alta cucina regionale. Lo chef Luca Zecchin coniuga idee contemporanee con i classici della tradizione piemontese, servendo nel piatto piccole ma grandi opere d'arte. L'atmosfera è elegante ma non intonacata, come a volte erroneamente ci si aspetta dai ristoranti stellati Michelin. La cantina conta più di 2.800 etichette, una collezione di bottiglie storiche custodite nell'antica cripta dei monaci; alcune celle contengono i vini di quegli ospiti che hanno scelto di conservare qui i loro vini migliori.

Guido da Costigliole Località San Maurizio, 39 – Santo Stefano Belbo Tel. +39 0141 841900 relaissanmaurizio.it


Piazza Duomo - Alba 


Tre stelle Michelin dal 2012 e lo storico inserimento nella lista dei 30 migliori ristoranti del mondo: Piazza Duomo è il regno di Enrico Crippa, che ha reinventato la cucina tradizionale, elevandola alla perfezione. La sala da pranzo è il luogo dove si può degustare un menù dedicato al tartufo, riservando un tavolo con largo anticipo. Il ristorante è di proprietà dell'importante azienda vinicola Ceretto, situata nelle vicinanze. La passione dello chef per le piante viene convogliata attraverso l'orto del ristorante che si trova ai piedi della cantina Ceretto. Qui c'è un appezzamento di quattromila metri quadrati pieno di ortaggi e una serra di quattrocento metri quadrati, dove lo Chef Crippa si reca personalmente tutti i giorni per raccogliere ortaggi, erbe e fiori. “Una volta che un piatto è stato mangiato, ci deve sempre essere una sensazione persistente di volerne mangiare di più. Credo che l'anelito sia essenziale per il vero piacere – c'è sempre un piccolo spazio che non può essere riempito, come nell'amore”, dice Enrico Crippa della sua cucina.

Ristorante Piazza Duomo Piazza Risorgimento, 4 – Alba Tel. +39 0173 366167 piazzaduomoalba.it 


Locanda in Cannubi - Barolo

 

La Locanda in Cannubi è ospitata in un edificio settecentesco riportato agli antichi splendori per offrire ai viaggiatori moderni un'esperienza gastronomica di gran classe. Il ristorante prende spunto dall'esperienza della famiglia Bertolini-Boggione, autorità della cucina tradizionale langarola, e propone una sapiente riscrittura delle ricette più antiche. La carta dei vini offre un'analisi particolarmente approfondita del Barolo prodotto con uve Nebbiolo di questa collina, una delle più pregiate d'Italia: gli ospiti possono concedersi intriganti degustazioni di Barolo Cannubi di diversi produttori ed eventualmente acquistare bottiglie al dettaglio. La Locanda, scogliera sul mare di viti, è una delle novità più sorprendenti della food experience di Langa: le vetrine del ristorante permettono ai visitatori di immergersi nel paesaggio dei vigneti.

Locanda in Cannubi Via Crosia, 12 – Barolo Tel: +39 0173 56294 locandaincannubi.it 


21.9 - Piobesi D’Alba

Il 21.9, immerso nei vigneti a 10 minuti da Alba, è un luogo da non perdere: propone un menù di prima qualità in una location elegante. I piatti dello chef Flavio Costa rappresentano una cucina moderna e diretta: raramente sono realizzati con più di tre ingredienti principali. Vengono portate in tavola le eccellenze liguri, terra d'origine dello chef, arricchite dai sapori tipici del Piemonte; particolare attenzione è riservata a sua maestà, il tartufo. Le tecniche di cottura e di preparazione hanno valso allo chef una stella Michelin. Il ristorante, ricavato in una stanza di un'antica casa colonica, oggi sede dell'azienda vinicola Tenuta Carretta, ha un'atmosfera suggestiva, d'altri tempi.

21.9 Località Carretta, 4 – Piobesi d’Alba Tel: +39 0173 387200 ristorante21punto9.it 

Highlights

Scopri i nostri esclusivi wine tour in Piemonte!

Read More